Il giorno doping

Armstrong

Di Montales via Spinoza

Saliva su per monti come treno
doppiando i concorrenti ad uno ad uno
Nè mai nella discesa ponea freno

Commento negativo inopportuno
nessun osava porre al corridore
“E’ forte come prima mai nessuno”

“Pensate quasi muore di tumore!”
Sostanze un poco strane nel suo plasma
Giustifica stizzito il corridore

Mi curo per non diventar fantasma!
Credete sia una bella situazione
Diceva con respiro quasi d’asma

Reciso essere stato di un coglione?
Rispetto per campioni americani!
Di Tour de France ha fatto collezione

Battendo mille e più volte Pantani
E ora il bello Lance ci viene a dire
Bastardo come neanche i talebani

Che senza doping zero è suo salire.

Advertisements

Pubblicato il 17 gennaio 2013, in Fatti di cronaca (Purgatorio) con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: