Si fa presto a dire “troia”

Ha fatto gran scalpore quel cantanteBattiato
prestato alla politica locale
che utilizzò un epiteto infamante

contro chi scalda un seggio Camerale
per meriti diversi dal cervello.
E’ ver che il pulpito istituzionale

non può abbassarsi al pari del livello
dell’uomo della strada, ma di fatto
il vero offeso è chi sta in un bordello.

Mi spiego, non prendetemi per matto:
esistono due tipi di puttana
ciascun dei due ricopre un ruolo esatto

Se dal suo tornaconto essa è lontana
è detta “Dilettante”: il corpo dona
per sol piacere e abnegazion umana

Chi della “troia” è invece vera icona
è chi smercia le grazie a pagamento:
“Professionista”, per denar ragiona

Seppure d’ambe opposto sia l’intento
rimane un fatto: prestano un servizio
da entrambe si riceve giovamento

Che dire di chi accede a un vitalizio
sborsato da famiglie tartassate
che in cambio non han manco un benefizio?

Altro che troie, quel che abbiam votate!
Fotton l’Italia senza il suo permesso
e vogliono per giunta esser pagate!

Le manteniam, ma senza farci sesso

Advertisements

Pubblicato il 29 marzo 2013, in Fatti di cronaca (Purgatorio) con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: