Sardegna: l’Isola che non c’è (quasi più)

Scritto per il LoLington PostTraghetti Sardegna

C’era una volta una Regione amena
incastonata come perla in mare
dall’acqua cristallina e bianca rena

Viveva di turismo e buon mangiare
a frotte vi accorrevano ogni estate
sia vip che vacanzieri a soggiornare

Seppur non eri ricco nè un magnate
raggiungerla potevi facilmente
grazie a tariffe oneste ed adeguate

Ma un giorno Del Consiglio il Presidente
decise che le rotte delle navi
gestite andavano diversamente

“Tirrenia sta fallendo, se siam bravi
vendiam l’attivo ad un noto armatore
Le perdite le paghino gli schiavi”

Non sol gli fece un prezzo di favore:
lasciò che diventasse delle flotte
per la Sardegna il solo detentore

In poco tempo i prezzi delle rotte
il doppio, il triplo sono diventati
L’afflusso calerà? Chi se ne fotte!

E infatti i vacanzieri son calati
anno su anno, in modo così ingente
che albergatori e bar son disperati

Molti locali chiudono il battente
son vuoti i ristoranti anche ad agosto.
Di questo passo, non resta più niente

Ma sembra che a rimetter tutto a posto
sia intervenuta la Corte Europea
che ha condannato del cartello il costo

Giustizia è fatta? Chiusa è l’epopea
se il Giudice dispone dal suo scranno
che i prezzi scendan come la marea

Oppur la beffa si sommerà al danno:
nuovi rincari a causa dell’ammenda
i viaggiatori inermi subiranno

Advertisements

Pubblicato il 24 giugno 2013, in Fatti di cronaca (Purgatorio) con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: