Porco senza ali

Di @Starrynight

Mentr’io che discendea in basso lococalderoli-maiale-day
dinanzi alli occhi mi si fu offerto
colui che a straparlar ci pensò poco.

D’intelligenza in lui si fè deserto
con faccia da suin si presentava
che non fosse maial non ero certo.

Alberto da Giussano ei invocava
con l’elmo con le corna e con l’ampolla
d’acqua del Po da cui si abbeverava.

Ed io: “Or dimmi quale fu la molla
che ti spinse a sparar tante cazzate
sì che ti distinguesti dalla folla?”

Ei disse con parole vomitate:
“Io sono il padano Calderoli,
fiero protagonista di crociate,

del bergamasco il vil mangiafagioli
mi batto contro ogn’essere diverso
aborro l’uguaglianza e lo “ius soli”.

Quando mi resi conto ch’era immerso
in folli pregiudizi senza senso
e che del ragionar egli era perso

degl’ignoranti in cerca del consenso,
chiaro ebbi alfin misura del suo stile
lo salutai con gran piacere immenso

“Grugnisici, Calderol, nel tuo porcile!”

Annunci

Pubblicato il 19 luglio 2013, in Politica (Inferno) con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: