Dialogo surreale fra Ariel Sharon e il Diavolo

Scritto per il LoLington Post

Atrio dell’Inferno – Ufficio Accettazione, 4 gennaio 2006

“Avanti il prossimo!”Saddam and Satan from South Park
“Salve, sua Malvagità, sono Ariel Sharon, matricola 34557757873”
“Ariel Sharon-Ariel Sharon? Il Primo Ministro israeliano?”
“Proprio io, sua Mostruosità. A proposito, con quale titolo la devo chiamare?”
“Chiamami Lucifero e basta: visto che dovremo passare l’eternità insieme è inutile che ci complichiamo la vita. Bene bene, ho sentito parecchio parlare di te. Fammi dare un’occhiata al fascicolo: non ti sei fatto mancare niente, direi. Ateo, giovane terrorista, artefice di invasioni in Stati confinanti, mandante di stragi, estremista… Niente male!”
“Mah, sono tutte calunnie e propaganda politica. Io sono un servitore della mia Patria”
“Non fraintendermi: io apprezzo quelli come te. Però qui ci sono delle regole, non le ho fatte io, ma sono tenuto a rispettarle a farle rispettare. E per le marachelle che hai combinato tu, ti tocca stare quaggiù con me, invece che a suonare l’arpa con gli Angeli, e guarda che a pensarci bene forse è meglio così. Ad ogni modo, mi sei simpatico: per espiare le colpe legate all’invasione del Libano, alle guerre con la Palestina e all’Intifada, ti assegno al Girone dei Seminatori di Discordia, nella Nona Bolgia. Non sarà poi così male, ogni tanto avrai qualche piaghetta purulenta e sanguinante che ti darà noia, ma ti ci abituerai. In più avrai la possibilità di conoscere Maometto”
“Mi permetto di dissentire, Lucifero. Io non ho mai seminato alcuna discordia, anzi. Ho dedicato la mia vita a difendere Israele dalle aggressioni, e non dimenticare che solo qualche mese fa ho ordinato il ritiro delle truppe dalla Striscia di Gaza. Avrei portato a termine il mio disegno di pace se non fosse stato per l’ictus che mi ha colpito!”
“Mmmm hai ragione… però quello che è fatto è fatto. Qui la Giustizia funziona, mica come da voi. Vabbè dai, qualche delega ce l’ho: ti metto nel Girone dei Violenti, nel Settimo Cerchio. E’ collocato un po’ più in alto nel cono degl’Inferi, quindi fa meno caldo, ed è gestito dal Minotauro. E’ un po’ trucido e coatto, ma è un ragazzo davvero simpatico, diventerete grandi amici. E avrai come compagno di stanza Attila, un casinista come ce ne sono pochi!”
“Mi dispiace contraddirti di nuovo, ma non sono d’accordo nemmeno stavolta”
“Eh no, cavolo! Ti ho detto che mi sei simpatico, ma non ho mica l’anello al naso come il Minotauro! Pensi di prendermi in giro? Le stragi di Sabra e Shatila me le sono sognate io? Hai rischiato di farti condannare pure da quei buffoni del Tribunale dell’Aja e vorresti farla franca qui??”
“Mi permetto di farti notare che non sono mai stato dichiarato direttamente responsabile per quelle stragi, effettuate in realtà da dei falangisti. Sì, ok, avrei potuto intervenire e fare qualcosa per evitare che succedessero, ma un’omissione non ha la stessa gravità di un’azione diretta. Si è trattato di una piccola dimenticanza, al massimo di una negligenza…  Sai, un Ministro della Difesa ha un sacco di cose da fare!”
“Ma insomma, dove credi di essere, al mercato del pesce? Al souk di Gerusalemme? Non si negozia, qui, si accetta di espiare la pena che viene assegnata! Sono pur sempre il Signore degli Inferi, io, mica un usciere!  Sai che ti dico? Che ti sbatto nel Limbo, a romperti le palle dalla mattina alla sera, fino a quando non ho deciso dove metterti!!!”
“Ma veramente io…”
“Niente ma! Sparisci dalla mia vista! Avanti il prossimo!”

Limbo – Primo Cerchio dell’Inferno, 11 gennaio 2014

Attenzione, prego: Ariel Sharon, matricola 34557757873, è urgentemente desiderato nell’Ufficio del Direttore Generale”

Annunci

Pubblicato il 15 gennaio 2014, in Vita Nòta con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: