Infedel Castro

Di @Maurizioneri79

E’ strano a volte come gira il mondoInfedel Castro
Per chi con faccia tosta puntò il dito
E a andar con le sbarbate lui è il secondo.

Stavolta poi si tratta del marito,
ad essere nell’intercettazione,
della guitta nipote di Benito.

A lei, che aveva urlato “Castrazione!”
“La chimica!”, contro l’altrui gingillo!
Non v’è giron per la sua umiliazione

E par che pure baby sian le squillo…
Punire allor si deve l’infedele:
“Boia, che molle!” gridi al suo mandrillo

Annunci

Pubblicato il 12 marzo 2014, in Fatti di cronaca (Purgatorio) con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: